mercoledì 18 giugno 2014

Tattica e Capacità Condizionali, la costruzione dell’Azione Offensiva


Nei post precedenti vi ho presentato alcune esercitazioni utili per sviluppare il Possesso Palla, legato a diverse soluzioni di Manovra Offensiva da sfruttare soprattutto nella metà campo avversaria.

E’ importante precisare, però, quanto sia utile dare inizio alla manovra  organizzando un possesso palla proficuo a partire dai Centrali di Difesa: gestire il pallone già dalla Difesa, infatti, aumenta notevolmente la possibilità di trovare spazi liberi per avanzare e successivamente attaccare la profondità.

Ecco l’esempio di un’ esercitazione legata allo sviluppo dell’azione con i centrali difensivi, che permette al mister di lavorare anche sulla Potenza Aerobica, ottimizzando i tempi e l’utilità della Seduta di Allenamento:

esercizio_13708

Obiettivo Primario: Smarcamento

Obiettivo Secondario: Resistenza

Categorie consigliate: Prima Squadra, Juniores, Allievi, Giovanissimi, Esordienti

Numero giocatori: 17

Minuti esercitazione: 20

Numero di serie: 2

Minuti di recupero: 2

Numero di recuperi: 1

Tempo totale: 42 minuti

 

Descrizione


All'interno di un rettangolo di gioco si organizza un 6vs6 con 5 jolly (giocatori rossi): l'obiettivo della squadra in possesso è quello di raggiungere il settore più lontano e ricominciare. I jolly, naturalmente, giocano con la squadra in possesso e non intervengono nella fase difensiva.
I giocatori in Fase Difensiva possono difendere esclusivamente all'interno della zona assegnata.


Il Mister deve prestare grande attenzione soprattutto agli aspetti seguenti:
1) Ottenere vantaggi impostando il gioco dai centrali;
2)Liberare uomini nel settore successivo durante l'avanzamento;
3)Riconoscere il compagno senza marcatura;


Col passare del tempo, notando l'acquisizione di determinate competenze, possiamo introdurre diverse variabili:
1) l'avanzamento dei centrali di difesa;
2) l'introduzione del tiro in porta;
3) l'ingresso dei difensori nella zona in cui si trovano i centrali avversari;

Per rendere questa esercitazione utile anche per sviluppare la Potenza Aerobica e il Meccanismo Anaerobico Alattacido è bene eliminare le pause e incitare i giocatori a tenere un ritmo di gioco molto elevato, in grado di riprodurre in maniera realistica le situazioni di gara. 

Materiale Occorrente
Casacche (3 colori)
Palloni
Cinesini