sabato 5 aprile 2014

Rapidità, Velocità e Coordinazione: una proposta per svilupparle con la Palla.

L’ integrazione tra obiettivi fisici e obiettivi tecnico tattici rappresenta la caratteristica principale dell’esercitazione proposta in questo post.

L’ esercizio seguente può essere utile per sviluppare Capacità Condizionali quali Rapidità, Velocità e Coordinazione sfruttando percorsi motori specifici e rappresenta una soluzione utile per lavorare anche sugli aspetti riguardanti la Fase di Possesso e di Non Possesso sfruttando l’ 1vs1.
Durante l’esecuzione di questo tipo di esercizi è molto importante prestare attenzione al Ritmo: non ci devono essere pause, i giocatori devono muoversi al massimo delle loro capacità, il Mister deve incitare continuamente con lo scopo di evitare che il ritmo diminuisca.Per lavorare su specifiche Capacità Condizionali è inoltre fondamentale tenere sotto controllo il Carico di Lavoro e i minuti di Recupero.

esercizio_12983

Obiettivo Primario: Velocità
Obiettivo Secondario: Smarcamento
Categorie consigliate: Prima Squadra, Juniores, Allievi, Giovanissimi, Esordienti
Numero giocatori: 6
Minuti esercitazione: 10
Numero di serie: 2
Minuti di recupero: 3
Numero di recuperi: 1
Tempo totale: 23 minuti


Descrizione
Si organizza il campo come in figura. 

I giocatori affrontano il percorso per la Coordinazione e la Rapidità.
Appena finito il percorso si apprestano a recuperare la palla posizionata al centro del campo: chi lo fa per primo attacca una porta a scelta e l'altro difende.
Al termine dell'azione i giocatori effettuano uno scatto alla massima Velocità in direzione della porta opposta.


Materiale Occorrente
Palloni

Cinesini
Ostacoli
Speed Ladder
Porte piccole